Esegui una ricerca

  • Unipsi

Vuoi fare il medico senza essere medico?


Diventa naturopata presso una delle innumerevoli scuole di naturopatia che insegnano a chi non è medico come  curare disturbi e patologie chiamandole squilibri energetici!
Basta conoscere alcuni accorgimenti (illustrati nel "Manuale del perfetto Naturopata", scaricabile gratuitamente), come quello di non qualificarsi mai come medico e di dichiarare sempre che la vostra attività non è di tipo medico,  e chiunque, privo di laurea e abilitazione alla pratica medica, secondo queste scuole, può prescrivere rimedi e cure per qualsiasi patologia!

  • Unipsi

Titoli accreditati: attenti alle bufale!

Le solite organizzazioni che lucrano sull'ignoranza del prossimo stanno vendendo corsi e titoli professionali, in materia di discipline del benessere, privi di valore legale, pubblicizzandoli come forniti di certificazione accreditata presso il Ministero della Salute.

Attenti alle bufale!

  • Unipsi

Diventare massaggiatore abusivo

Anche nel 2022 prosegue l'attività di scuole che insegnano a praticare massaggi a chiunque sia privo di titoli e di abilitazione alla pratica estetica o sanitaria, rilasciando titoli privi di valore legale ma qualificati come "prestigiosi".
 Il rischio di denuncia per esercizio abusivo di pratica estetica o sanitaria è altissimo,

  • Unipsi

Pandemia e formazione online

La pandemia  ha insegnato a molti i vantaggi e l’efficacia dello studio e del lavoro a distanza, ma ha richiesto un adeguamento professionale del modo di insegnare nell’era digitale, ossia quello seguito dalle nostre scuole da più di vent’anni, come le migliori Università del mondo. Molte scuole di naturopatia e di counseling tradizionali sono rimaste ferme all’impostazione dello studio in presenza, con tutti i pericoli dell’assembramento e il disagio relativo, e continuano a proporre calendari di lezioni a partire dall’inverno che, come l’anno scorso, non potranno essere rispettati.

  • Unipsi

Naturopatia e counseling sbocchi professionali: facciamo chiarezza.

E' sempre più frequente la richiesta di garanzie circa sicuri sbocchi professionali a seguito del conseguimento di diplomi in naturopatia o counseling. È importante che le persone in cerca di lavoro, cui va tutto il nostro rispetto, comprendano che naturopatia e counseling non sono nuove professioni appena regolamentate dal Governo italiano e per le quali siano stati istituiti percorsi di formazione, di tirocinio e di abilitazioni definiti con una legge dello Stato e garantiti dalla validità legale del titolo.

  • Unipsi

La leggenda dell'agopuntura cinese

E’ ormai assodato il fatto che gli effetti lievemente analgesici dell’agopuntura non sono dovuti effettivamente al fatto che un ago, penetrando in un punto preciso del corpo umano, vada a ridurre o incrementare il flusso energetico, causando benefici terapeutici.
Questi ultimi sono semplicemente dovuti alla reazione neuro-ormonale dell’organismo il quale, sollecitato dall’infissione di decine di aghi sulla superficie cutanea, attiverebbe meccanismi di difesa dal dolore, tra cui l’immissione in circolo di endorfine, le responsabili reali degli effetti benefici riscontrati da qualche soggetto sperimentale.

  • Unipsi

Naturopatia e counseling: durata e monte ore fasulli

Perché i corsi di naturopatia e counseling tradizionale, pur essendo costruiti su poche centinaia di ore di lezione, hanno sempre una durata triennale?
La consuetudine commerciale di organizzare corsi di durata triennale per il conseguimento del diploma in naturopatia o simili non risponde a precise esigenze didattiche e formative, ma solo all’intento di far apparire questi corsi il più possibile simili a quelli universitari, coi quali, invece, non hanno niente in comune.